Isola di Sant'Antioco.
L'isola di Sant'Antioco (la settima per grandezza del Mediterraneo:108 Kmq) si trova nel quadrante sud-occidentale della Sardegna, la sua conformazione e posizione la rendono molto esposta ai venti di direzione N , NW, NE, S, SE. In primavera ed estate a causa "dell'ingresso" sul mediterraneo dell'anticiclone delle azzorre il vento dominante è il Maestrale (NW). Le nostre coste sono molto molto ventose, infatti diversi anni fa le prime stazioni eoliche dell'Enel furono installate sulla nostra isola.
In media la forza del vento in estate è di 4-5 BFT (10-25 nodi). Nella scorsa estate (da giugno ad agosto) abbiamo avuto a Sant'Antioco 40 giorni con vento NW da 4-5 BFT. Gli sport praticabili sono il Kitesurf, Windsurf e Surf da Onda. L'isola di S.Antioco Ŕ il centro pi¨ grande della costa sud occidentale pertanto Ŕ un ottima base per il surfista sia se vuole provare gli spot isolani che gli altri splendidi spot dell'altra costa da Buggerru (venti N-NW-SW), a Fontanamare (venti N-NW-SW) e Chia (venti SW-S-SE-E) che distano al pi¨ 50 km dall'isola. Per le escursioni non preoccupiamoci per i chilometri, qui grazie all'assenza di traffico si arriva negli spot in pochissimo tempo (calcola 10 min x 10 km).
Surf da Onda:
Sull'isola abbiamo due spot: Spiaggia Grande (comune di Calasetta) e Spiaggia di Coequaddus (comune di S.Antioco).
Il primo lavora molto bene con mareggiate da N-NW, mentre il secondo con mareggiate da NE-E-SE.
Lo spot su Spiaggia grande è in prossimità di una scogliera piatta per cui le onde sono molto veloci e ripide. Con la scaduta di maestrale si hanno onde che superano tranquillamente il metro e mezzo. Lo spot di Coequaddus invece è sabbioso; il fondale ha una profondità di circa mezzo metro per 30-50 mt dalla riva per poi divenire più profondo. La particolarità di questa spiaggia è la formazione di onde a barre molto ampie. I periodi dell'anno migliori per praticare surf da onda sono: i mesi invernali per le tavole corte e primaverili-estivi per i long board.
 
 

Kite surf:
L'isola di Sant'Antioco e i litorali limitrofi sono il vero paradiso del kitesurf in sardegna. Infatti grazie all'azione dell'anticiclone delle azzorre, sopratutto nei mesi primaverili-estivi, i venti dominanti sono NW-N-NE. Sull'isola abbiamo i seguenti spot: Spiaggia Grande (venti da NW con onda- side on mura a sinistra), Spiaggia Salina (venti da N-NW - side on mura a sinistra), Cussorgia (venti da W side mura a sinistra), Is Pruinis (venti da S-SE side mura a destra), Coequaddus (venti da S-SE con onda side mura a destra). Nelle localitÓ limitrofe abbiamo i seguenti spot: Porto Botte (venti NW-W side mure a destra - a 18 km)-nella spiaggia di Porto Botte Ŕ presente una corsia autorizzata per il kite , Fontanamare (venti NW-W con onda side mure a destra - a 30 km), Porto Pino (venti NW-W side mure a destra - a 25 km), Chia (venti S-SW-SE side - a 50 km) nella spiaggia di Chia Ŕ presente una corsia autorizzata per il kite , Buggerru (venti NW-W con onda side mure a destra - a 50 km).

Il periodo migliore per il kitesurf in questi spot va da marzo a settembre. Il range di ali va dalla 8 mq alla 16 mq. Nei mesi da febbraio a inizio giugno per l'assenza di bagnanti si pu˛ praticare il kite indisturbati su qualsiasi spot. Nei mesi Luglio e Agosto a causa del gran numero di bagnanti la trib¨ del kite migra sugli spot di: Spiaggia grande, Is Pruinis, Fontanamare, Porto Botte. Per maggiori informazioni non esitate a contattare alessandro. Per conoscere la disposizione geografica degli spot vai alla kite map